Montecarlo, i pm: "Nel 2008 triplicato il valore" L'appartamento stimato oltre 800mila euro

Resi noti punti
citati dai pm romani nella richiesta di archiviazione per Fini. Ma i pm ammettono che il valore di mercato
dell’appartamento di Montecarlo ereditato di An sarebbe
divenuto, nel 2008, di 819mila euro prima dei lavori di
restauro completo (90mila euro)

Roma - Il valore di mercato dell’appartamento di Montecarlo ereditato di An "sarebbe divenuto, nel 2008, di 819mila euro prima dei lavori di restauro completo (90mila euro)". Questo uno dei venti punti citati dai pm romani nella richiesta di archiviazione per l’attuale presidente della Camera, Gianfranco Fini, e per l’ex tesoriere di An, Francesco Pontone. Una valutazione che la procura ha definito "effettuata in astratto, senza tener conto delle condizioni concrete del bene". La cifra in questione costituisce un valore triplicato rispetto a quello, 273mila euro, indicato nell’atto di successione. Nelle quattro pagine della richiesta di archiviazione sono indicati altri 19 punti che sintetizzano tutta la vicenda processuale.