Montecitorio cambia musica: addio pianisti, ognuno vota per sé

Ma Casini si è depilato le ascelle? Se qualcuno vuol risolvere il mistero si faccia avanti, per il momento ci sono solo illazioni. Gli aficionados della depilazione al maschile, si sa, sono solitamente i modelli o i ciclisti. Il bel Pier di pedalate non pare un grande esperto e in quanto al modello gli anni ormai lo mettono fuori mercato. D’altronde parliamo del leader Udc, mica di Prodi. E allora perché mai un uomo dovrebbe cadere in questa debolezza che è invece un «must» per le fanciulle? Rebus insolubile. Pierferdy è uomo di fascino, piace alle signore. Eppure la foto pare inequivocabile. Pensare a photoshop non ha senso. E allora perché? Misteri dell’estate, di quelli che servono a passare il tempo sotto l’ombrellone. Ad aumentare le perplessità una foto d’archivio con un bell’apparato tricologico sotto le ascelle casiniane. E poi: avrà usato rasoio o ceretta?