Monteleone contro il «Met»: «Rivogliamo la nostra biga»

Un avvocato italiano sta portando avanti una battaglia legale affinché torni in Italia la biga etrusca esposta al Metropolitan Museum of Art di New York. Tito Mazzetta e il Comune di Monteleone di Spoleto, dove nel 1902 la biga fu scoperta, lottano da anni a colpi di lettere con il Met, ricevendo però sempre risposte negative. «Il ministro Rutelli si sta interessando ai reperti del Getty Museum - ha detto Mazzetta -. Spero che altrettanto si possa fare per la biga al Met». La biga etrusca fu portata al Met nel 1903 da dei mercanti fiorentini in maniera clandestina e smontata a pezzi.