Montella la carta a sorpresa con Dacourt ad orchestrare

Il derby dei record e dei numeri. Saranno 58 i canali televisivi collegati con l’Olimpico, in rappresentanza di 130 Paesi. Come dire: 40 milioni di telespettatori con gli occhi puntati sulle fughe di Mancini e i dribbling di Di Canio. Perrotta, rivelazione d’annata, scenderà in campo con una certezza in più: Lippi si è accorto di lui. E in vista di Italia-Germania di mercoledì a Firenze, vestirà la casacca azzurra. Roma senza il capitano che, come noto, si accomoderà su una panchina accanto a tecnici e dirigenti, lontano dai pericoli e ben protetto dai cartelloni pubblicitari. Nonostante Delio Rossi creda che a vestire i panni di Totti spetterà a Mancini, l’indiziato numero uno per il ruolo di centravanti rimane Montella. Il bomber è pronto per l’ennesima sfida. Ieri Spalletti ha provato, in mediana, Aquilani al fianco di De Rossi. Ma non è esclusa l’ipotesi Dacourt.