Montezemolo firmerà il referendum

Roma. Il presidente di Confindustria, Luca Cordero di Montezemolo, annuncia in una lettera che il quotidiano La Stampa pubblica oggi, l’intenzione di sottoscrivere il referendum elettorale. «Il Paese non può più attendere i tempi e i rituali di una politica che è sempre più incapace di prendere decisioni», scrive il leader degli industriali. «Serve una nuova legge elettorale capace di assicurare governabilità e di dare ai cittadini la possibilità di scegliere chi li rappresenta e chi li governa», aggiunge ricordando di avere «auspicato che la politica torni a svolgere una funzione di guida, ritrovando quella forza e quell’autorevolezza che rendono una classe dirigente capace di governare il processo di cambiamento di cui il Paese ha bisogno». Montezemolo aveva già giudicato il referendum uno «tsunami necessario».