Montezemolo «Troppa confusione Abu Dhabi è un Paese solido»

C’è «troppa confusione» tra la situazione economica in cui versa Dubai e quella dell’altro Emirato, Abu Dhabi, che con il fondo Mubadala detiene il 5% di Ferrari. A sottolinearlo è il presidente della casa di Maranello e del gruppo Fiat, Luca Cordero di Montezemolo: «La situazione economica di Abu Dhabi è solida e profondamente diversa. Il Paese ha fatto scelte importanti basandosi sull’estrazione del greggio e ha compiuto investimenti soprattutto nello sviluppo industriale, nell’education, nella ricerca, nella tecnologia, nel turismo e non solo nel settore immobiliare».
«Il grande progetto che Ferrari ha in Abu Dhabi, la realizzazione del parco tematico, sta procedendo secondo i piani e verrà inaugurato il prossimo anno», ha assicurato Montezemolo.