Monza: Alonso il pole, poi Hamilton e Massa

Alonso in pole, Hamilton secondo, poi Massa. Solo quinto Raikkonen. lo spagnolo: la squadra ha lavorato bene. Massa: McLaren forte ma non molliamo

Monza - Lo spagnolo della McLaren Fernando Alonso partirà domani in pole position nel gran premio d'Italia. Al suo fianco il compagno di squadra Lewis Hamilton. In seconda fila ci saranno la Ferrari di Felipe Massa e il tedesco della Bmw Nick Heidfeld. Alonso ha ottenuto il miglior tempo in 1'21"997, mentre Hamilton ha girato invece in 1'22"034. Terzo tempo per il ferrarista Felipe Massa in 1'22"034, quarto per Nick Heidfeld (Bmw) in 1'23"174. Terza fila per il ferrarista Kimi Raikkonen e per il polacco Robert Kubica (Bmw), quarta per la Renault di Kovalainen e per la Williams di Rosberg e quinta per Jarno Trulli (Toyota) e Jenson Button (Honda). Giancarlo Fisichella (Renault) è 15/o, in ottava fila, e Vitantonio Liuzzi è 19/o, in decima fila.
Alonso: la squadra ha lavorato bene "Credo di aver fatto una buona qualifica. Ho avuto molti secondi posti quest'anno, sono contento, e penso che questa pole ce la meritiamo. La squadra ha fatto un gran lavoro". Non nasconde la sua soddisfazione il pilota della McLaren, Fernando Alonso, nella conferenza stampa Fia subito dopo la conquista della pole position nel Gran Premio di Monza. "Abbiamo fatto un gran lavoro - ha aggiunto Alonso - speriamo di poterlo continuare domani".
Massa: McLaren forte ma non molliamo "Io ho cercato di dare il massimo, ma la McLaren è stata molto forte". Il ferrarista Felipe Massa non ha difficoltà ad ammettere la superiorità degli avversari nelle prove di qualificazione. "E' stato difficile contrastare gli avversari - ha aggiunto - erano velocissimi". Il brasiliano ha poi sottolineato che "domani sarà dura ma noi ci impegneremo fino in fondo per arrivare davanti". "La situazione è difficile - ha precisato - ma non perduta. Possiamo fare la nostra gara. Cercheremo di partire. Ogni cosa può succedere".