Moraglia: «Dialogherò con chi non è cristiano»

L’annuncio è stato dato in contemporanea a Genova e La Spezia. «Il Santo Padre ha scelto tra il nostro clero il nuovo vescovo della diocesi di La Spezia-Sarzana-Brugnato - ha detto il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova - È monsignor Francesco Moraglia». L’elezione era stata anticipata ieri dal Giornale. E tra gli applausi dei sacerdoti e del personale della Curia, Moraglia (54 anni, direttore dell’ufficio cultura della diocesi di Genova) ha ricevuto da Bagnasco lo zucchetto viola dopo un abbraccio fraterno. «Caro don Francesco, il compito non sarà facile!» ha detto Bagnasco. «Conosco poco la Chiesa di cui il Signore mi vuole vescovo, ma sento già di amarla profondamente - ha risposto Moraglia, ricordando il cardinale Siri e il suo predecessore alla Spezia Bassano Staffieri- Spero di incontrare anche chi non ha fede». La consacrazione, a febbraio, in Duomo.