Morales brandisce la foglia di coca

New York. Evo Morales, il presidente della Bolivia, nel corso del suo intervento all’Assemblea Generale dell’Onu ha portato una foglia di coca, pianta originaria del Sud America, principalmente del Perù e della Bolivia, dalla quale si ricava la cocaina. «Non è possibile che sia legale per la Coca-Cola usarla e che per noi non sia legale neppure per l’uso farmaceutico», ha detto strappando uno scrosciante applauso. Morales ha denunciato «il giogo» sugli Stati andini a suo avviso imposto dal governo e dalle multinazionali Usa.