Moratti: «Ci vuole più Rai a Milano»

Più Rai a Milano, via libera al tunnel sotto i bastioni, meno partiti e più società civile. E, per risolvere il problema del traffico, «un piano integrato tra Comune, Provincia e Regione». Continua la marcia di avvicinamento di Letizia Moratti, candidato sindaco del centrodestra, alla stesura definitiva del programma. Annunciato in stampa per il dopo elezioni politiche, ma svelato a spizzichi e bocconi, in questi giorni, nelle frequenti apparizioni della lady ministra. Tocca alla radio. Dopo la registrazione, questa mattina alle 10,40 la messa in onda sulle frequenze di Radio Lombardia (Fm 100.3) nella trasmissione Zona Franca condotta da Luca Levati.
Risolto, intanto, il braccio di ferro con lo staff di Bruno Ferrante per il primo confronto televisivo. Sarà a due e si farà martedì alle 20,30 davanti alle telecamere di Telelombardia. «Un faccia a faccia all’americana - spiega David Parenzo, conduttore di Prima serata -. Stesso tempo e stesse domande ai due candidati, con un pubblico di dieci persone per ciascuno che potrà fare domande agli ospiti».