La Moratti fa pressing su Padoa-Schioppa

«È stata una visita di cortesia». Volto sorridente ma nessuna indiscrezione per il ministro dell’Economia Tommaso Padoa-Schioppa dopo un’ora di incontro con il sindaco Letizia Moratti ieri sera a Palazzo Marino. Una visita seguita al confronto un po’ più lungo nella sede di Assolombarda con i membri del direttivo di Confindustria e il presidente dell’associazione degli industriali Luca Cordero di Montezemolo. Bocche cucite, dunque, ma un altro segnale dell’interesse che l’esecutivo sta di questi tempi dimostrando nei confronti di Milano. Frutto, probabilmente, del pressing messo in atto da lady Letizia già all’indomani della sua elezione a sindaco. E preludio alla visita di martedì, quando sotto la Madonnina arriveranno il premier Romano Prodi e il sottosegretario alla presidenza Letta. In agenda la legge speciale per Milano e il piano di rilancio della città.