Moratti: «Pastore è da tenere d'occhio»

«È un giocatore interessante. Ha delle potenzialità per diventare ancora più bravo. Noi non ne avremmo bisogno perché abbiamo giocatori in quella posizione che si sono espressi molto bene e hanno portato tanti titoli, però tenerlo d'occhio non fa male»

Milan, Juventus, Real Madrid, Javier Pastore sempre più uomo mercato. Il talento del Palermo è nel mirino delle grandi, non dell'Inter, come spiega Massimo Moratti: «È un giocatore interessante in assoluto, non solo per l'Inter. Ha delle potenzialità per diventare ancora più bravo. Noi non ne avremmo bisogno perché abbiamo giocatori in quella posizione che si sono espressi molto bene e hanno portato tanti titoli, però tenerlo d'occhio non fa male». E ha tranquillizzato i tifosi sulla eventuale partenza di Maicon: «
«È un bravissimo ragazzo, non crea problemi nè in campo nè fuori. È stato fondamentale per le vittorie ed è stato fondamentale per un certo tipo di gioco. Non vedo problemi».