Morgan Stanley colloca il 2% di Pirelli Re

Morgan Stanley ha concluso il collocamento di circa il 2% del capitale di Pirelli Real Estate, attraverso una procedura di «accelerated book building» rivolta esclusivamente a investitori istituzionali. Nella stessa giornata, Pirelli Re ha perfezionato l’acquisizione del pacchetto del 53% di Credit Servicing da Morgan Stanley Estate Funds. In questo modo il gruppo immobiliare sale al 100% della società attiva nel settore del recupero dei crediti che, per effetto dell’acquisizione, cambierà il nome in Pirelli Re Credit Servicing. Infine, Pirelli Re ha ricevuto il via libera dall’Antitrust per l’acquisizione di Deutsche Grundvermoegen (Dgag), una delle principali società immobiliari tedesche: la chiusura dell’operazione è stata fissata per il prossimo 10 gennaio.