MORGILLO (PDL)

Lo scaricabarile tra il presidente della Provincia della Spezia Fiasella e il sindaco spezzino Federici sulla mancata attuazione del piano dei rifiuti (tra le cause del disastro Acam) non piace al vicepresidente del Consiglio regionale Luigi Morgillo (Pdl) che ha presentato un’interrogazione urgente in cui si chiede di valutare la possibilità di commissariare la Provincia. «Bisogna intervenire - dice Morgillo - anche per salvare i posti di lavoro».