È morta ad Asolo Maria Damerini

È morta a 102 anni, nella sua casa di Asolo, Maria Damerini. Giornalista e critica d’arte, ha collaborato con Il Borghese, con il Roma, Il Conciliatore e con il Giornale. Era vedova di Gino Damerini, toscano di origine veneziano di adozione, grande studioso del Settecento nella Serenissima, autore di un fondamentale studio sulla figura di Giacomo Casanova (Casanova a Venezia, 1957) e sui rapporti fra Gabriele D’Annunzio e la città lagunare. Gino Damerini, animatore della vita culturale veneziana degli anni Trenta con Nino Barbantini (il creatore di Ca’ Pesaro) è stato anche l’ultimo direttore della storica Gazzetta di Venezia fondata da Gasparo Gozzi nel 1740.