Morta in casa, giallo a Chiavari

A trovare la donna priva di vita è stato proprio il marito, ieri sera intorno alle 18.30, che rientrava nella sua abitazione dopo due giorni di assenza. Il cadavere della donna era sul pavimento del corridoio dell’abitazione, posta al primo piano dell’edificio. Intorno nessuna traccia di violenza né di sangue. La donna indossava soltanto i pantaloni del pigiama e quindi l’ipotesi sulla quale gli inquirenti stanno lavorando è che sia stata colta da un malore improvviso l’altra sera, mentre stava andando a letto. Alcuni testimoni hanno riferito che proprio l’altra sera, intorno alla mezzanotte, dall’appartamento si sono udite delle urla, come di persone che stessero litigando. Ma probabilmente erano le urla della donna al momento del malore.