Morta Etta James la regina del soul

È morta ieri a 73 anni di leucemia Etta James, grandissima voce del soul e dello r’n’b scoperta da Johnny Otis che - ironia della sorte - è scomparso due giorni fa. La James era - con Aretha Franklin - una delle ultime regine della black music, in grado di spaziare dal soul al blues. Con la mitica casa discografica Chess ottiene alcuni dei suoi capolavori come All I Could Do Was Cry, Something’s Got a Hold On Me, What You Want Me To Do del bluesman Jimmy Reed e ancora negli anni seguenti album-gioiello come Tell Mama. Il suo brano più noto forse è At Last, cantato da Beyonce per l’elezione del presidente Obama. Nonostante numerosi problemi personali e lunghi periodi di disintossicazione dalla droga, la James è sempre stata molto attiva in concerto e su disco e molto apprezzata dalla critica.