Morta in incidente: guidava il fratello

Una ragazza di 18 anni, G.R., è morta ieri sull’autostrada di Fiumicino mentre, insieme al fratello (F.R.), tornava a Roma dopo aver accompagnato i genitori all’aeroporto. L’alta velocità e l’asfalto reso viscido dalla pioggia notturna, hanno causato l’uscita di strada dell’automobile sulla quale i due giovani viaggiavano, una Volkswagen Passat. G.R. è morta sul colpo. Le ferite riportate dal fratello, ricoverato sotto shock, guariranno invece in pochi giorni.