Morta Julia Briggs impose Woolf e Austen

Julia Briggs, storica della letteratura che ha cambiato il modo di studiare e insegnare la narrativa inglese, è morta in una clinica di Londra a 63 anni. Docente per vent’anni all’Hertford College (Università di Oxford), era diventata professoressa di letteratura e studi femminili alla De Montfort University di Leicester. È stata la studiosa che maggiormente ha contribuito a rivalutare il ruolo e l’opera di alcune autrici come Jane Austen, Mary Wollstonecraft e Virginia Woolf. La sua bibliografia comprende opere come Il palcoscenico: le commedie del mondo. Testi e contesti 1580-1625 (1983), innovativo studio sul teatro elisabettiano e post-elisabettiano, Storia della lettura popolare per bambini (2002) e Virginia Woolf. Uno sguardo nella vita (2005).