Morte di Mozart una sinfonia di affari e misteri

In occasione dell’ultimo incontro del ciclo intitolato «Mozart: segreti, misteri, menzogne, affari, invenzioni in vita e dopo la morte» organizzato presso la Biblioteca di via Senato a Milano (via Marina, 1), oggi alle ore 18,30 sarà presentata la terza edizione del libro di Piero Buscaroli «La morte di Mozart», edito da Rizzoli. Con l’autore intervengono: Beatrice Buscaroli, storica dell’arte, Giovanni Gavazzeni, Soprintendente ad interim del Teatro Comunale di Bologna, Alberto Mattioli, critico musicale e Chiara Sirk, critico musicale. Il libro affronta quello che, insieme al Requiem, viene considerato il mistero per eccellenza della biografia del compositore. Tanti, troppi sembrano gli interrogativi: perché una morte tanto precoce? Perché un funerale frettoloso? Perché neppure una tomba ricorda il luogo di sepoltura di Mozart?