Morto a 100 anni Silvestro Severgnini simbolo della Scala

All’età di cent’anni è morto lunedì Silvestro Severgnini, «inventore» del Servizio Promozione Culturale della Scala e memoria storica del Teatro stesso. Grazie a Severgnini, diverse generazioni di giovani, studenti e lavoratori hanno avuto accesso alla Scala. Prezioso è stato per anni il suo lavoro al Museo Teatrale. Ma la vita di Severgnini non è stata legata soltanto alla Scala. Silvestro Severgnini, classe 1906, è stato infatti una delle figure di primo piano della cultura teatrale milanese dal dopoguerra a oggi. Nel 1977 è stato insignito dell’Ambrogino d’Oro.