Morto a 80 anni Pupo De Luca

L'attore Pupo De Luca si e spento a Lanzarote, dove risiedeva da tempo, all’età di ottant’anni. De Luca fu, fra gli anni '60 e '70, interprete di film e serie tv di successo: da «Continuavano a chiamarlo Trinità» al fianco di Bud Spencer e Terence Hill, «La vita agra» e «Banditi a Milano» di Carlo Lizzani, alla serie di «Nero Wolfe» nei panni del cuoco Fritz Brenner al fianco di Tino Buazzelli e Paolo Ferrari, che
gli diede grande popolarità. De Luca fu uno dei fondatori del Derby club di Milano con Gianni Buongiovanni ed Enrico Intra. Gli appassionati di jazz lo ricordano batterista al fianco di Intra, Franco Cerri, Gianni Basso, Dino Piana e musicisti stranieri come Bud Shank e Chet Baker, nella Milano degli anni '50-'60. Pioniere delle tv private a Roma, fu direttore di Gbr nei primi anni 80. L’ultima apparizione è un cameo in «Verso sera» di Francesca Archibugi. Poi si era dedicato all insegnamento teatrale.