È morto il barelliere dell’ambulanza 118

È morto ieri alle 7.30 all’ospedale Goretti di Latina, Josef Gelsomina Federici, il barelliere di 40 anni in servizio alla postazione di Ferentino dell’Ares 118. L’uomo domenica mattina era rimasto ferito in seguito a un incidente stradale mentre era in servizio sull’ambulanza vicino allo stradone Asi, in località Tomacella, vicino Frosinone. In seguito all’incidente era stato sbalzato fuori dall’ambulanza finendo con la testa contro un guard-rail.