Morto Bill Deedes raccontò l’Abissinia

Era considerato il decano del giornalismo britannico e si è spento all’età di 94 anni: Bill Deedes è il reporter di carta stampata e tv che, ancora alle prime armi, avendo iniziato la carriera nel 1931, documentò l’invasione mussoliniana dell’Abissinia nel 1935. Alla sua figura si ispirò Evelyn Waugh per tratteggiare il personaggio del reporter William Boot nel romanzo Scoop. Deedes si guadagnò una medaglia nella Seconda Guerra Mondiale e fece parte del governo McMillan nel 1962. Amico di Margaret Thatcher, dal 1974 all’86 fu direttore del Daily Telegraph.