Morto Bubba Smith, sergente di «Scuola di polizia»

Al cinema era noto come Moses Hightower, il gigante buono della saga comica Scuola di polizia. Nella realtà era un giocatore professionista di football americano, vincendo anche un Super Bowl nel 1971 con i Baltimore Colts. Bubba Smith, 66 anni, è stato trovato senza vita nella sua casa di Los Angeles. Smith partì dalla televisione, verso la fine degli anni ’70, come caratterista in note serie tv come Charlie’s Angels, Truck Driver e La famiglia Bradford.
All’inizio degli anni ’80, poi, l’approdo al cinema: fu una presenza fissa in tutti e sei i capitoli di Scuola di polizia (dal 1984 al 1989), Bubba Smith ha preso parte anche a Balle spaziali di Mel Brooks (1987), a Il silenzio dei prosciutti di Ezio Greggio (1993), senza allontanarsi mai dalla tv ( partecipò a MacGyver e 8 sotto un tetto). Personaggio multiforme Smith nel 2006 ha affiancato i rapper Busta Rhymes e Xzibit nel misconosciuto Full Clip, mentre l’anno scorso è stato nel cast dell’horror Blood River, diretto da Shedrack Anderson III.