Morto in casa da otto giorni

L’hanno trovato in casa, morto da più di sette giorni. A dare l’allarme un vicino, che ha chiamato il 118 per il cattivo odore che fuoriusciva dalla sua abitazione. Mauro B., 46 anni, è stato trovato dalla Polizia ormai in stato di decomposizione, nel suo appartamento al nono piano di uno stabile in via Salomone. E quando gli agenti sono entrati in casa, alle 15.20 di ieri, hanno trovato la porta aperta.
Dagli accertamenti pare che l’uomo, forse alcolizzato, sia morto per cause naturali.