Morto il disegnatore Marechal, creò la detective Prudence Petitpas

Il disegnatore belga Maurice Marechal, creatore dei fumetti che hanno per protagonista l’anziana investigatrice Prudence Petitpas, è morto nella sua casa di Pulleur (Belgio) all’età di 86 anni. Professore di lettere nei licei, Marechal iniziò la carriera di disegnatore negli anni Cinquanta per racimolare un po’ di soldi per arrotondare lo stipendio di insegnante. Fu così che dal 1957 iniziò a collaborare con le Editions du Lombard, che all’epoca pubblicava il popolare settimanale francofono di fumetti Le Journal de Tintin. Nel 1958 Marechal inventò il personaggio di Prudence Petitpas, una simpatica vecchietta che si improvvisava detective per risolvere enigmi che la polizia non sapeva decifrare. Il successo fu immediato e ben presto dalle sole pagine del Journal de Tintin il personaggio di Petitpas emigrò in decine di giornali per ragazzi nel mondo, compresi gli italiani Corriere dei Piccoli, Corriere dei Ragazzi e Il Giornalino. Dopo il 1967, i fumetti di Marechal sono stati pubblicati sulle pagine del settimanale belga per ragazzi Le Journal de Spirou. Alcuni dei suoi fumetti furono sceneggiati da René Goscinny, il padre di Asterix insieme ad Albert Uderzo.