Morto al-Douri, il vice di Saddam

Bagdad. È morto Izzat Ibrahim al-Douri, l’ex numero due di Saddam Hussein, fra i maggiori ricercati dalle forze a comando americano in Irak. Lo ha annunciato con un comunicato il partito Baath fuori legge. Al Douri era uno degli ex gerarchi del deposto regime maggiormente ricercati dalle truppe americane per il suo ruolo nell’organizzazione della resistenza. Per la sua cattura era stata messa una taglia di 10 milioni di dollari. Era il “re di fiori” nel mazzo di carte da gioco distribuito dal comando americano. È l’unico del gruppo che non era a Bagdad al momento della caduta della capitale, il 9 aprile 2003, avendo già stabilito il suo quartier generale a Mossul in quanto designato da Saddam responsabile della difesa del nord del Paese in vista dell’invasione americano-britannica.