Morto il ds Favalli, ex di Inter e Juve

È morto a Cremona stroncato da un infarto Erminio Favalli, direttore sportivo della Cremonese. Aveva 64 anni e negli anni ’60 aveva vestito la maglia dell’Inter e della Juventus, per poi passare nel Palermo dove era rimasto poi come direttore generale. Vinse 2 scudetti: in nerazzurro nella stagione 64-65, anno in cui centrò la doppietta campionato-Coppa Campioni (anche se non giocò nemmeno mezzo minuto) e in bianconero nel ’66-67. L’Inter l’ha ricordato sul suo sito: «Piangiamo un vecchio amico».