Morto Falessi, fondò «Oltre il cielo»

Lo scrittore e giornalista Cesare Falessi, uno dei pionieri italiani della fantascienza e storico dell'aviazione e del volo spaziale, e autore di numerosi libri, tra cui Balbo aviatore (Mondadori, 1983) è morto a Roma all’età di 77 anni. La notizia della scomparsa del presidente onorario dell’Unione Giornalisti Aerospaziali Italiani è stata annunciata dal Corriere della Fantascienza. Falessi fondò nel ’57 la rivista Oltre il cielo, che, insieme a tanti articoli su razzi, missili e aviazione, pubblicò numerosi racconti di fantascienza, dando soprattutto spazio a esordi di un’intera generazione di scrittori italiani. Fra il 1958 e il ’61 diresse anche una edizione francese di Oltre il Cielo (con il titolo Au-delà du Ciel): le due testate gemelle vendevano insieme circa 200mila copie.