Morto in Kenya il poligamo più prolifico del mondo

Akuku Danger nei suoi 92 anni di vita ha sposato 130 donne e ha avuto 210 figli. L'uomo ha fatto della sua poligamia un business, rilasciando interviste solo dietro compenso

Nairobi - E' morto a 92 anni, dopo una lunga malattia, Akuku Danger, il keniano conosciuto per essere il poligamo più prolifico del mondo. "Danger", soprannome che vuol dire "pericolo", era un vero e proprio maestro della seduzione, tanto che è riuscito a sposare ben 130 donne e a divorziare "solo" con una ottantina di loro. E dalle sue relazioni sono nati ben 210 figli. Il suo primo matrimonio risale al 1939, mentre l’ultimo al 1997, all’età di 79 anni, con una giovane di appena 18 anni, che adesso ha tre figli.

Interviste dietro compenso Akuku Danger ha fatto della poligamia un vero e proprio business. Turisti e reporter spesso si sono recati nella sua casa nel distretto di Ndhiwa nell’ovest del Kenya, vicino al Lago Vittoria, per fotografarlo e intervistarlo, ovviamente dietro pagamento di un compenso.