Morto in moto l’arrangiatore di Celentano

Una strada insidiosa. Disegnata con curve che stringono a destra e poi improvvisamente a sinistra. Il motociclista, è in sella alla sua Suzuki 1000. Forse corre troppo, quando in via Rivabella di Besana Brianza vede un camion che impegna la carreggiata e frena. La moto sbanda e finisce contro l’automezzo. Eugene Rutherford, 37 anni, è sbalzato dal sellino. Raccolto ancora vivo dal personale del 118, muore all’ospedale di Carate. Si tratta di un famoso jazzista d’origine scozzese che, dopo aver vissuto diversi anni a Roma, si era trasferito in Brianza. Qualche tempo fa aveva aperto uno studio di registrazione al quale Fausto Leali si era rivolto per il suo ultimo cd, quindi aveva contribuito ad arrangiare gli ultimi due album di Celentano. Il musicista era figlio d’arte. Il padre, Tony Mins, è un mito per gli appassionati di jazz.