Morto il pittore inglese Michele Angelo Petrone

Il pittore Michele Angelo Petrone, uno dei maggiori artisti inglesi emergenti, la cui storia di successo e sfortuna ha commosso la Gran Bretagna, è morto in un ospedale di Londra. Nato nel ’63 da genitori italiani, nel ’94 gli fu diagnosticato il morbo di Hodgkin. Da allora la sua pittura è stata contrassegnata da una presenza costante dei temi della malattia e della morte, accentuando la sua notorietà anche in conseguenza di scelte che ne hanno fatto un campione della carità. Dopo la scoperta di essere malato, Petrone dipinse Viaggio sentimentale intorno al tumore, che nel 2002 è diventato un libro. Questo lavoro è usato frequentemente da organizzazioni sanitarie e istituzioni mediche per aiutare i malati a vivere meglio la lotta contro il male.