Morto il romeno aggredito a marzo

Marian Cristianel Lupo, il romeno di 35 anni che era stato ricoverato all’ospedale Sandro Pertini il 3 marzo scorso dopo essere stato aggredito, è morto sabato notte. L’aggressione era avvenuta nei giardini pubblici di via Padre Lino da Parma e lo straniero aveva riportato pesanti lesioni politraumatiche alla testa e ferite gravi su tutto il corpo. Le cause del decesso sono ancora da accertare, ma sarebbero da attribuire a un aggravamento delle condizioni di salute. Le indagini da parte dei carabinieri della stazione di San Basilio sono in corso, ma ora il capo d’imputazione è omicidio.