Morto Rutherford il re inglese del trombone jazz

Il compositore Paul Rutherford, eccezionale virtuoso di trombone e di euphonium, è stato trovato morto a Londra. Aveva 67 anni ed era da quattro decenni uno dei punti di forza del jazz inglese. In principio si è fatto notare in orchestre classiche poi si è innamorato dell'avanguardia, collaborando con Evan Parker, Derek Bailey, Mike Westbrook. Ha diretto anche gruppi propri. Lascia numerosi dischi che sono già oggetti di culto per gli appassionati.