È morto Spotorno il «mago» dell’anca

È morto domenica sera a Pietra Ligure, il chirurgo Lorenzo Spotorno, 71 anni, definito il mago dell’anca. Con altri colleghi aveva inventato numerosi sistemi di protesi, tra le quali il sistema Cls, la chirurgia protesica senza cemento con lo stelo, che si era poi diffuso ben presto in tutta Europa. Il chirurgo era da tempo malato. È stato stroncato da un male scoperto qualche tempo fa contro cui tutto si è rivelato inutile. I funerali si svolgeranno domani alle 15 nella Basilica di San Nicolò di Pietra Ligure. Dal 1984 ad oggi ha praticato minicorsi per chirurghi ortopedici provenienti da tutto il mondo. In essi oltre a far vedere le sue particolari tecniche chirurgiche esponeva le proprie idee sulla Biomeccanica dell’anca e la protesica. Attraverso questo strumento ha influenzato notevolmente la cultura ortopedica, specialmente europea. La sua opera è citata sui libri di testo più importanti.