È morto il vero «Man of Honour»

È morto in Virginia a 75 anni, Carl Brashear, il primo «diver» nero della storia afroamericana, reso celebre dal film a lui ispirato, Man of Honor - L'onore degli Uomini. La sua storia comincia nel 1948 quando Carl si presentò ai reclutatori della Navy e fu accettato solo perché erano appena cadute le barriere razziali interne al Pentagono. Riuscì a entrare nel gruppo esclusivo dei «diver» nel 1954, dopo aver superato le dure prove a cui il suo addestratore, interpretato nel film da Robert De Niro, lo sottopose per indurlo a mollare. Nel 1966 Brashear perse una gamba durante un’operazione.