Una mostra Argentina per i giovani pittori

Si apre il primo di giugno la mostra Argentina forme e colori promossa dalla Provincia di Milano - Settore beni culturali, arti visive e musei. Saranno esposte le opere di giovani artisti argentini nati a Buenos Aires: gli acquarelli di Marina Curci, la pittura surrealista e onirica di Andreas D’Arcangelo e i personaggi scavati da un disegno satirico e deformante di Sergio Moscona. La società dei consumi è raccontata da Claudio Roncoli su tele plastiche stampate con immagini computerizzate, le opere di Carlos Tessarolo e Alejandro Varela propongono un figurativismo astratto mentre la solitudine e i paesaggi urbani sono i temi dei dipinti di Martin Riwnyj dove prevale la forza del colore con taglio espressionista. Infine una scultura di Alessandro Kokocinski è la testimonianza di un’ideale adesione a questo dinamico gruppo artistico. Info: Spazio Guicciardini. Via Guicciardini 6. Dal 1º al 30 giugno, dal lunedì al venerdì. Orari: 9.30 - 12.30/14.30 - 18.30. Sabato e festivi chiuso. Ingresso libero. Inaugurazione mercoledì 31 maggio, ore 18.00. Tel. 02 7740.6315.