In mostra i quadri di Nancy Brilli

L'amore, nel senso del bisogno spasmodico di essere amati e il coraggio, quello che serve per affrontare i giudizi e le situazioni avverse, sono i perni su cui si muove «Voci dell'anima - tra visioni e parole», la prima mostra di quadri di Nancy Brilli (nella foto) che, fino al 2 ottobre nella sala Giubileo del Vittoriano a Roma, si snoda attraverso soggetti particolari: dalle rose che nascondono ben altro, alle figure femminili nude, ai ritratti di donne come Madre Teresa e Rita Levi Montalcini. La Brilli dipinge da anni ma non aveva mai avuto il coraggio di mostrare i suoi quadri. «Poi alcune persone e chi mi ama hanno creduto in me e tutto è cambiato».