Mostra del panettone Rubate carte d’epoca

Non hanno un valore commerciale, ma soltanto storico, i manoscritti, in tutto cinque documenti, rubati da ignoti nella notte di ieri dalle teche della biblioteca comunale Sormani, in Corso di Porta Vittoria 6, dove è allestita la mostra sulla storia del panettone «Pane grande». I manoscritti, assicurati per un migliaio di euro, erano stati messi a disposizione dalla pasticceria milanese Cova. Si tratta di documenti contabili e manoscritti che riguardano l’attività commerciale della pasticceria, e che risalgono a un’epoca compresa tra il 1849 e il 1930. Sul furto sta ora indagando la polizia.