Un mostro Oltre quota 50 punti per 24 volte

La prodezza di Kobe Bryant è la ventiquattresima della sua carriera: sono tante, infatti, le volte in cui l’asso dei Los Angeles Lakers ha superato quota 50 punti in una sola partita. Per quanto riguarda invece la classifica assoluta Bryant è al secondo posto con 81 punti contro Toronto il 22 gennaio 2006: davanti a lui c’è solo il mitico Wilt Chamberlain (100 punti contro New York, 2 marzo 1962), dietro David Thompson (73 contro Detroit, 9 aprile 1978), Elgin Baylor (71 contro New York, 15 novembre 1960) e David Robinson (71 contro i LA Clippers, 24 aprile 1994). Kobe, nato a Filadelfia il 23 agosto 1978, è figlio dell'ex cestista Joe Bryant che disputò sette stagioni in Italia (1984-1991). Parla correntemente l'italiano: il suo nome è quello di una carne pregiata giapponese che i suoi genitori mangiarono in un ristorante poco prima della sua nascita.