Motivi di gelosia Sei sudamericani fermati per rissa

Piazzale Bande Nere, rissa tra sudamericani durante la notte, scatenata per una donna. L’epilogo ha visto sei denunciati per rissa e tre di loro non in regola con i permessi di soggiorno. È accaduto la scorsa notte intorno a mezzanotte e mezza. A scatenare la rissa, che ha coinvolto quattro peruviani e due ecuadoriani, tutti tra i 19 e i 23 anni, sarebbero stati - secondo quanto riferito agli agenti della volante dagli stessi litiganti -, motivi sentimentali. In realtà la rissa è stata piuttosto cruenta con i due schieramenti che si sono fronteggiati a colpi di calci, pugni e cinghiate usando cinture e catene. Quando è arrivata la polizia sul posto ha trovato cocci di bottiglia e una catena. I sei, tre dei quali senza documenti, sono stati denunciati per rissa. Nessuno è rimasto ferito.