Motivo d’orgoglio in più per i «suoi» figli adottivi

Apprendo del conferimento, da parte del Presidente della Repubblica su proposta del Ministro dell'Interno, della Medaglia d'oro al valor civile per Fabrizio Quattrocchi. In questo modo, e alla grande, il divieto, posto dalla maggioranza di sinistra del Comune di Genova, a che venisse titolata una via al nostro Eroe, diventa ancor più vergognoso.
Mentre io sono orgoglioso di aver fatto adottare a distanza tre bambini dello Zambia, dei quali uno da parte della mia Sezione Lega Nord «Genova Levante», con la specifica motivazione «in ricordo di Fabrizio Quattrocchi».
Quando, il 6 aprile - ore 21 -, terrò allo Star Hotel una conferenza sul tema «adozioni a distanza», potrò aggiungere che la motivazione di cui sopra verrà aggiornata così: «in memoria di Fabrizio Quattrocchi - Medaglia d'Oro al Valor Civile».
Grazie per l'ospitalità.