Motociclista uccide bimba e due donne

Tre morti e un ferito grave è il bilancio di una tragedia consumatasi ad Annicco, nel Cremonese. Un uomo alla guida di una motocicletta ha perso il controllo e ha investito due donne che stavano attraversando la strada, su un passaggio pedonale proprio sotto la loro abitazione, insieme ai loro figli. Una della donne, C.F., 34 anni, è morta sul colpo: quando è stata falciata, stava spingendo il passeggino con il suo bambino di appena sei mesi, rimasto miracolosamente illeso. Travolte, assieme alla donna, anche la sorella, 32 anni, morta poco dopo, e la figlia, di appena 10 anni: condotta anch'essa in gravissime condizioni all’ospedale di Cremona, non ce l’ha fatta. Illeso il motociclista, E.S.B., 39 anni, di Soresina (Cremona), denunciato per omicidio colposo. Dai primi accertamenti pare che non abbia neppure frenato, perdendo il controllo della moto e falciando le donne.