MotoGp, Pedrosa va: fuga e trionfo in casa davanti a Rossi e Stoner

Il pilota spagnolo allunga subito sulla pista di Barcellona e si conferma come uno degli uomini da battere: imprendibile con la sua Honda. Valentino: bene così. Frattura alla mano per Loris Capirossi

Barcellona - Il pilota spagnolo della Honda Dani Pedrosa ha vinto il Gran Premio di Catalogna nella classe MotoGp. Alle sue spalle la Yamaha di Valentino Rossi e la Ducati del campione del mondo Casey Stoner. Quarta la Honda dell'altro italiano Andrea Dovizioso. Lo spagnolo ha vinto in modo autorevole staccando i quotatissimi rivali, mentre valentino è andato alla fine meglio del previsto, tenuto conti dei problemi avuti in prova, risucendo anche anche a tenere dietro Stoner e la Ducati.

Capirossi: frattura alla mano Il pilota italiano della Suzuki Loris Capirossi si è fratturato una mano a causa di una caduta nel corso del Gp. A confermarlo è stato il medico del Motomondiale Claudio Costa ai microfoni di Italia 1. "Loris - ha detto Costa - ha una frattura al quinto metacarpo della mano".

Valentino: bene così "Sono contento per come è andata visti i problemi avuti nelle qualifiche di ieri. E' stata una gara dura, siamo andati bene e sono felice per il secondo posto. Pedrosa è andato fortissimo". E' soddisfatto per la seconda piazza Valentino Rossi, che mantiene la testa della classifica nel Motomondiale classe MotoGp. "Oggi - ha aggiunto il pilota della Yamaha ai microfoni di Italia 1 - è andata bene per noi, il Mondiale è aperto e lungo. Anche Stoner è andato bene".