MotoGp, a Pedrosa va la pole di Le Mans Solo quarto Rossi

Nel circuito di Le Mans griglia a sorpresa: secondo Lorenzo, terzo Stoner. Valentino Rossi: "Sarà una gara
difficile, con piccoli distacchi. La pioggia? Speriamo che si sbaglino e che domani ci sia
asciutto"

Le Mans - Il centauro della Honda Dani Pedrosa partirà domani in pole positiion nel MotoGP di Francia a Le Mans dopo aver stabilito il miglior tempo in prova. Dietro allo spagnolo, che ha corso in 1’ 33"974, il connazionale Jorge Lorenzo su Yamaha. Terzo su Ducati l’australiano Casey Stoner, quarto il campione del mondo Valentino Rossi su Yamaha.

Rossi: sarà una gara difficile "Stamani avevamo dei problemi, in particolare con la frizione. Oggi pomeriggio è stato un turno un po' difficile, ma la moto andava meglio. Purtroppo dovrò partire quarto, era meglio stare davanti. Comunque siamo tutti molto vicini". Il campione del mondo e leader della MotoGp, Valentino Rossi, non sembra preoccuparsi più di tanto per il magro quarto tempo conquistato nelle qualifiche in vista del Gran Premio di Francia che si correrà domani sul circuito di Le Mans. "Domani - aggiunge il pilota italiano della Yamaha - sarà una gara difficile, con piccoli distacchi. La pioggia? Speriamo che si sbaglino e che domani ci sia asciutto. Se piove sarà una bella lotteria domani. A proposito di gomme con la pioggia ci sono tante incognite, ma ci fidiamo della Bridgestone". La gara di domani? "Mi sono sempre trovato bene in gara, mi piace la corsa vera. Bisogna vedere come si arriverà domani al via". 

La griglia di partenza
1. Dani Pedrosa (Spa) Honda, 1’33''974;
2. Jorge Lorenzo (Spa) Yamaha, 1’33''979;
3. Casey Stoner (Aus) Ducati, 1’34''049;
4. Valentino Rossi (Ita) Yamaha, 1’34''106;
5. Andrea Dovizioso (Ita) Honda, 1’34''300;
6. Colin Edwards (Usa) Yamaha, 1’34''330;
7. Chris Vermeulen (Aus) Suzuki, 1’34''676;
8. Loris Capirossi (Ita) Suzuki, 1’34''839;
9. Marco Melandri (Ita) Kawasaki, 1’35«008;
10. Randy De Puniet (Fra) Honda, 1’35»399;
11. Toni Elias (Spa) Honda, 1’35''431;
12. James Toseland (Gbr) Yamaha, 1’35''524;
13. Nicky Hyden (Usa) Ducati, 1’35''682;
14. Mika Kallio (Fin) Ducati, 1’35''741;
15. Yuki Takahashi (Gia) Honda, 1’35''774;
16. Alex De Angelis (Rsm) Honda, 1’35''785;
17. Niccolo Canepa (Ita) Ducati, 1’36''136.