MotoGp: Stoner cade Rossi vince e allunga

Vale ha vinto il gp della Repubblica ceca. Il pilota della Yamaha, leader del mondiale, ha preceduto lo spagnolo Elias
(Ducati) e Capirossi (Suzuki). Stoner è
caduto in curva al settimo giro mentre era in testa

Brno - Valentino Rossi ha vinto il gran premio della Repubblica ceca di motociclismo, classe MotoGp. Il pilota della Yamaha, già leader della classifica mondiale velocità, ha preceduto lo spagnolo Toni Elias (Ducati) e l'altro italiano Loris Capirossi (Suzuki). Casey Stoner è caduto nel corso del settimo giro, mentre era in testa alla gara con la sua Ducati e tentava con ogni probabilità di forzare i tempi e di allungare su Valentino lanciato al suo inseguimento. per il campione australiano della Ducati una curva "maledetta", quella della caduta (senza consuguenze fisiche): è bastato unleggero alleggerimento dell'avantreno nell'impostare l'uscita e la moto ha perso il grip scivolando via all'esterno. A sei gran premi dalla fine del mondiale Rossi rafforza la sua leadership e la Ducati e Stoner la strada è davvero in salita.

Rossi: "Stoner? Lo stavo riprendendo" "La vittoria di Laguna Seca è stata molto importante per il morale mio e della squadra, lì abbiamo capito che ce la possiamo fare. Qui abbiamo lavorato bene fin da venerdì. Oggi ero molto veloce e stavo andando a riprendere Stoner. Lo vedevo un po' in difficoltà. Poi sfortunatamente è scivolato perché stava spingendo forte, può capitare". Sono state le prime dichiarazioni di Valentino Rossi, ai microfoni di Italia 1, subito dopo la vittoria , complice la caduta del campione del mondo in carica Casey Stoner durante il settimo giro, mentre si trovava in testa alla corsa