Class action contro Fiat: "Mente sui consumi della Panda"

Sono state 21.031 le adesioni formali alla class action contro Fca per i presunti "consumi bugiardi" della Panda, ammessa dal Tribunale di Torino e depositate presso la cancelleria del tribunale nei giorni scorsi

Sono state 21.031 le adesioni formali alla class action contro Fca per i presunti "consumi bugiardi" della Panda, ammessa dal Tribunale di Torino e depositate presso la cancelleria del tribunale nei giorni scorsi. Lo rende noto Altroconsumo. Gli iscritti online all’azione risarcitoria sono stati 27.789. Nessun commento da Fca. Le domande sono giunte da possessori del modello Fiat Panda 1.2 benzina 51 kw di tutta Italia: in un’analisi per territorio, tra i più numerosi, il 20,6%, gli automobilisti della Lombardia, il 13,3% dal Piemonte, 9,63% Toscana e 9,21% Lazio - i consumatori hanno partecipato da tutte le regioni.

Alle domande raccolte dall’organizzazione di consumatori, sin dalla fine del 2014, quando la class action è stata annunciata, si devono aggiungere le richieste depositate direttamente dai singoli automobilisti presso la cancelleria nel capoluogo piemontese - il Tribunale di Torino ha ritenuto di non comunicare la cifra.

Video che ti potrebbero interessare di Motori

Commenti

Italianoinpanama

Lun, 20/06/2016 - 00:25

che cagata!