Fiat richiama in fabbrica oltre un milione di furgoni per controlli

Avviate le procedura di sicurezza con il richiamo volontario per scongiurare incidenti e feriti

Un difetto ancora tutto da chiarire quello che ha colpito - pare - un'intera serie di mezzi Fca.

Il presunto guasto ha portato, infatti, al richiamo in fabbrica di oltre un milione di furgoni e pick-up di Fiat Chrysler Automobiles in Nordamerica. I controlli di sicurezza sono scattati dopo la segnalazione di due casi in cui i problemi legati al cablaggio del volante hanno portato all'apertura dell'airbag al posto di guida.

Fortunatamente i due episodi non hanno causato incidenti o feriti ma la casa automobilistica ha preferito richiamare in fabbrica le vetture per eseguire delle verifiche.

L'iniziativa riguarda, oltre agli Stati Uniti, altri Paesi come il Canada e, in misura minore, il Messico.

Commenti
Ritratto di alejob

alejob

Ven, 11/09/2015 - 11:28

Si ne hanno parlato tutte la TV mondiali di ieri sera. Dicendo che i furgoni sono difettosi come MARCHIONNE. Che sia VERO?:

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Ven, 11/09/2015 - 19:30

Eì un difetto che normalmente avevano i furgoni Fiat ora FCA.Si può cambiar nome ed andare all'estero ma la qualità resta quella di sempre.