Pneumatici, il 15 novembre scatterà obbligo delle dotazioni invernali

Previste sanzioni amministrative anche salate per chi non si adeguerà alle direttive, oltre alla possibile decurtazione di 3 punti dalla patente di guida

Anche se le temperature che si stanno registrando su tutto lo Stivale continuano a mantenersi decisamente ben al di sopra delle medie del periodo, l'inverno è oramai alle porte e con esso lo è anche il consueto cambio degli pneumatici. La normativa che disciplina l'obbligo di montare gomme invernali su auto e mezzi pesanti è presente nell'articolo 6 del Codice della Strada, introdotta dalla Legge n. 120 del 29 luglio 2010, che prevede in linea generale l'obbligo di essere "muniti ovvero di avere a bordo mezzi antisdrucciolevoli o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o su ghiaccio", in un periodo di tempo compreso fra il 15 novembre 2018 ed il 30 aprile 2019. E' bene ricordare che alcuni Comuni hanno la facoltà di poter modificare il termine con un’apposita ordinanza sulla base delle condizioni delle strade e del meteo.

Chi non dovesse adeguarsi e quindi circolerà senza penumatici termici o quantomeno catene (della misura corretta) a bordo, potrebbe incappare in una sanzione amministrativa anche salata: nei centri abitati l'importo sarà compreso fra i 41 ed i 168 euro, mentre su autostrade o strade extraurbane l'ammontare della multa salirà da un minimo di 84 euro fino ad arrivare ad un massimo di 335 euro. Inoltre, una volta constatata la violazione del conducente, questi non potrà riprendere la marcia fino a che non avrà dotato il veicolo di mezzi antisdrucciolevoli. Se l’ordine non dovesse essere rispettato, si applicherà una sanzione di 84 euro con relativa decurtazione di 3 punti dalla patente da parte delle forze dell'ordine preposte.

L'utilizzo degli pneumatici invernali durante le stagioni fredde permette una maggiore aderenza all’asfalto e uno spazio di frenata più breve anche quando la temperatura scende sotto i 7 gradi centigradi, grazie alla mescola più morbida rispetto a quelli estivi, oltre ad una diminuzione del consumo di carburante. Se si dovesse optare per gli pneumatici "4stagioni" durante la stagione invernale, assicurarsi che sul loro fianco sia presente il marchio "M+S" (dall'inglese Mud+Snow, ossia Fango+Neve).